Kingsbox atleti

Celeste Mangiola

Intervista con l'atleta

Il consiglio che mi sento di dare è quello di crederci, crederci sempre, perché i sogni si avverano solo con il duro lavoro ed i sacrifici, campioni non si nasce si diventa! Ovviamente grazie anche alle aziende come Kigsbox che ci forniscono tutti gli strumenti necessari per far si che i nostri sogni prendano forma .

Leggi l'intervista

Nome: Celeste Mangiola

Data di nascita: 12/05/1992

Luogo di residenza: Reggio Calabria

3 aggettivi che ti descrivono? Determinata, ambiziosa, solare.

Sport praticato: CROSSFIT

E allenamento funzionale? Ho iniziato ad allenarmi proprio con questo tipo di metodologia quando frequentavo ancora la classica Globogym, proprio li ho scoperto il mio amore per il Crossfit.

 

Che ne pensi di questo sistema di allenamento?

Secondo la mia esperienza personale questo è l’unico allenamento che porta a dei risultati che vanno al di la di un corpo tonico e bello da vedere, porta dei vantaggi nella vita di tutti i giorni, fare le scale, portare le buste della spesa, andare a fare un’escursione in montagna, tutto diventa più semplice per non parlare della carica che ti mette addosso , diciamo che chi pratica questo tipo di allenamento ha una marcia in più 😉

Da quanti anni pratichi il tuo sport?

Pratico il crossfit da due anni.

Perché hai scelto di praticare questa disciplina?

Perché’ mi ero seccata del classico allenamento da sala attrezzi, volevo cambiare, così ho iniziato a cercare qualcosa che si avvicinasse di più alla mia idea di allenamento, fino a quando mi sono imbattuta in alcuni video di CROSSFIT su youtube, in cui ragazze anche bellissime sollevavano pesi assurdi, correvano , nuotavano e facevano cose che avrebbero messo k.o. anche l’uomo più allenato.

così ho deciso di mettermi alla prova e ho iniziato a cercare un coach Crossfit qui in città.

Quante volte a settimana ti alleni?

Mi alleno due volte al giorno, tutti i giorni tranne il giovedì e la domenica.

Quanto dura un allenamento?

Più o meno 70 minuti.

Oltre al tuo pratichi o praticavi altri sport? Quali?

Da bambina avevo iniziato a praticare la ginnastica artistica prima di innamorarmi della danza.

Quali sono stati i migliori risultati raggiunti? Dove e quando?

La partecipazione a tre SPARTANRACE nell’arco di 6 mesi, una 5 km a Orte, una 13 km in Germania e la 22+ ( 32 km ) in Slovacchia, con la conquista della trifecta.

Sicuramente i due primi posti l’anno passato alle qualificazioni di pesistica FIPE per la categorie 53kg e 58 kg, due gare a 6 mesi di distanza l’una dall’altra e si con 4 kg di massa in più’:).

Le qualificazioni nella categoria SCALED agli Athens Throwdown completamente inaspettata dopo poco tempo di programmazione puramente Crossfit.

Passata tra le ultime, sessantasettesima su 150 atlete.

A due mesi di distanza parto per Atene accompagnata dal mio coach, primo WOD e si parte dalla 67 posizione con nostra grande sorpresa le classifiche non erano state azzerate , su 40 atlete arrivo prima nella mia heat, e così anche in tutte gli altri WOD, risalgo così in 30 esima posizione rimanendo sempre tra le prime 20 , fossi partita da zero forse mi sarei giocata la finale .

Bellissima esperienza anche quella del Napoli Throwdown, e della Battle of Stars di Salerno.

Hai un allenatore che ti segue durante tutte le fasi dell’allenamento ?

Come dicevo ho il mio coach che programma i miei allenamenti a seconda degli obiettivi che ci poniamo di raggiungere a breve e a lungo termine, non ci si ferma mai 😉

Quanto pensi sia importante avere accanto una figura che ti sappia motivare e spingere nei momenti di difficoltà?

Credo sia di fondamentale importanza avere accanto una figura di riferimento e competente che ti guidi e ti consigli al meglio, anche il coach migliore del mondo ha qualcuno alle spalle, perché non sempre è facile essere autocritici nei propri confronti, solo così si può migliorare .

Come è un tuo allenamento tipo?

I miei allenamenti cambiano a seconda dell’obiettivo che ci siamo posti ed è proprio questo il bello, non ci annoia mai 🙂

Quale esercizio reputi sia il tuo preferito?

Sicuramente gli esercizi di Weightlifting strappo e slancio, mi piace anche molto la ginnastica , pull up e handstand push up.

Qual’è invece quello che odi più di tutti?

Il burpee, ma credo sia un odio condiviso con molti 🙂

Segui le gare di CrossFit?

Certamente, sia quelle locali che quelle internazionali.

Segui anche qualche altro sport?

La pesistica olimpica.

Quali sono i tuoi obiettivi per quest’anno?

Qualificarmi agli Athens Throwdown, al Roma Throwdown e alla Battle of Stars. Portare a casa i 75 kg di slancio e i 55 kg di strappo alla prossima gara FIPE.

Hai programmi a lungo termine nel mondo dello sport? Quali?

Certamente!! Come detto prima sono determinata e ambiziosa e forse pretendo anche troppo da me stessa, ma questo mi ha portato al raggiungimento di questi tutti i piccoli obiettivi che man mano mi sono posta, tanti piccoli puntini che spero mi portino a realizzare l’obiettivo più grande, la partecipazione ai Regional.

Chi è il tuo idolo?

Le mie due atlete preferite sono Camille Leblanc per il Crossfit e Mattie Rogers per la pesistica olimpica.

Hai un oggetto o un rituale portafortuna che ti aiuta nelle gare?

No, non ho un portafortuna o un rituale particolare, penso semplicemente alle persone che mi vogliono bene e cerco di sentirle vicine anche a km di distanza.

Quanto pensi sia importante seguire un’alimentazione sana per uno sportivo?

Un’alimentazione pulita è essenziale per ricominciare ogni giorno più carichi di prima, ma concedersi qualche sfizio ogni tanto aiuta a essere più felici e rilassati, un quadratino di cioccolata al giorno per esempio per me è essenziale 🙂

Segui una dieta?

Come ho detto prima cerco di mangiare il più pulito possibile, ma non sto lì a misurare i grammi che ingerisco. Adoro la pasta, per esempio, e mi trovo d’accordo con il detto che gira nel mondo del crossfit “Eat pasta, go fasta “, credo sia proprio così 🙂

Lo sport ti ha mai aiutato nella vita di ogni giorno? Come?

Assolutamente si, il Crossfit mi ha insegnato a non mollare mai, in qualsiasi circostanza io mi trovi, mi fa sentire più forte ogni giorno, e pronta ad affrontare qualsiasi cosa !

Da 1 a 10 quanto sei competitivo ?

1000! 🙂

Ascolti musica mentre ti alleni?

La musica per me che sono un ex ballerina è fondamentale, non potrei allenarmi senza, una colonna sonora per ogni PR!

Qual è la canzone che ti da più grinta di tutte?

Negli ultimi tempi una canzone tra tutte ha accompagnato i miei allenamenti, “ Get low “ di Dillon Francins e DJ Snake, fu usata come colonna sonora nel video degli Highlights dei Crossfit games 2015, anche la musica epica non mi dispiace e il rock in generale.

Cosa ti da più soddisfazione nel tuo sport ?

Quando pensi di non avere più niente, sei stremata, eppure trovi dentro di te una forza che non credevi di possedere, e provi la soddisfazione di farcela ancora una volta, nonostante tutto.

Abbiamo modo di seguire i tuoi risultati sul web? Come? Dove?

Certo, io utilizzo spesso Facebook e Instagram dove posto foto e video dei miei allenamenti e di tutte le gare a cui partecipiamo.

Quanto usi i canali social?

Quasi giornalmente, mi piace condividere con gli altri ciò che amo.

Di quante ore hai bisogno per notte?

Fosse per me dormirei 9/ 10 ore, ma credo ne bastino 8, ma spesso, causa lavoro, mi accontento di 7 / 6 ore.

Hai qualche vizio? Quale?

Si! L’allenamento!

Come si svolge la tua giornata tipo?

– 7.30 sveglia

– 8.00 colazione

– dalle 9.30 alle 11 circa svolgo il mio primo allenamento.

– dalle 11.00 alle 15 faccio da coach alle classi presso il nostro box Crossfit The Path.

– dalle 15.30 alle 17.30 sono libera quindi solitamente studio, guardo video di allenamento, o semplicemente faccio una passeggiata.

-dalle 17.30 alle 21.30 torno a lavoro e insieme ad Andrea il mio coach e Domenico un altro ragazzo mi occupo delle classi sempre presso il nostro box ovviamente attrezzato Kigsbox 😉

Quale consiglio daresti a chi fatica a decidersi di avvicinarsi allo sport?

Gli direi che allenarsi cambia il modo di vedere le cose e di affrontare la vita di tutti i giorni, vi rende più forti e consapevoli, più felici e rilassati, vi fa sentire in grado di affrontare qualsiasi cosa, vi rende migliori in tutto non solo davanti allo specchio.

Quale pensiero vorresti condividere con i nostri lettori?

Spero semplicemente di essere una motivazione per tutti/e coloro che ogni giorno come me si pongono un obiettivo e per chi non l’ha ancora fatto.

Il consiglio che mi sento di dare è quello di crederci, crederci sempre, perché i sogni si avverano solo con il duro lavoro ed i sacrifici, campioni non si nasce si diventa! Ovviamente grazie anche alle aziende come Kigsbox che ci forniscono tutti gli strumenti necessari per far si che i nostri sogni prendano forma .

Appartenenza al club

Sfoglia l'offerta KingsBox e diventa socio del nostro Royal Family Club